martedì 28 luglio 2015

AGRICOLTURA: CHIUSA FASE EMENDATIVA DELLA LEGGE PER POTENZIARE LA FILIERA DELLA CANAPA

Chiuso oggi alle 14.30 il testo che racchiude semplificazioni alla coltivazione, trasformazione e commercializzazione della canapa e dei suoi derivati. L’Abbate (M5S): “un passo importante per dare respiro all’economia” 
Dopo un serrato lavoro in Commissione Agricoltura, sono stati votati oggi pomeriggio alla Camera gli ultimi emendamenti alla proposta di legge 5 Stelle per il sostegno e la promozione della coltivazione e della filiera della canapa. Si attendono ora i pareri delle altre commissioni di Montecitorio per approvare il testo definitivo.
Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto: un risultato importante che segna un primo passo in un settore innovativo ma che, nel nostro Paese, vede già la presenza di importanti realtà – dichiara il deputato pugliese Giuseppe L’Abbate, capogruppo M5S in Commissione Agricoltura a Montecitorio – Nessun rischio per chi vuole coltivare le sementi certificate, alleggerita la burocrazia ed i controlli nonché previsti incentivi per la realizzazione di centri di prima trasformazione. Agricoltura, agroalimentare, tessile ed edilizia saranno i settori maggiormente beneficiati dalla norma. Grazie al nostro lavoro, durato oltre un anno, prima della pausa estiva – conclude L’Abbate (M5S) –  siamo riusciti a chiudere il testo che sarà la base di partenza per una discussione parlamentare che ci auguriamo sia il più celere possibile, in modo tale da dare nuova linfa all’intera filiera”.

Nessun commento:

Posta un commento